Davide Picci, classe 1998, inizia a suonare la chitarra all'età di otto anni. Ha studiato con M° Gabriella Lubello, diplomandosi a pieni voti nel 2016 come allievo esterno presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari. Successivamente si è diplomato presso lo stesso conservatorio con il M° Nando di Modugno. Ha frequentato masterclass di importanti maestri tra cui Antigoni Goni, Ricardo Gallen, Enea Leone, Aniello Desiderio, Zoran Dukic, Frederic Zigante, Elena Papandreou, Marco Tamayo e Massimo Lonardi. Ha conseguito l'attestato di merito presso la prestigiosa Accademia Musicale Chigiana di Siena con Oscar Ghiglia.

Gli sono stati conferiti importanti premi a vari concorsi nazionali ed internazionali, tra cui 3° Premio al Concorso Internazionale di Gargnano, 2° ex aequo (1° premio non assegnato) al Grand Prix - Italia Musica Giovani di Rho, 2° premio (1° premio non assegnato) al Concorso Internazionale di Musica Moisycos, e 1° Premio e Premio della Critica al Concorso Internazionale di Musica “G. Tricarico" di Gallipoli. Si è esibito in numerosi importanti festival musicali.

.